Idea…brillante?



Abbiamo sudato sette camicie per abituarci a quella luce fioca e fredda, ci siamo rovinati gli occhi nelle sere d’inverno cercando di leggere o di cucire un bottone, abbiamo dolorosamente speso decine di euro per una mezza dozzina di di lampadine di ricambio, nella convinzione di fare un investimento per il futuro del nostro pianeta…

…Poi abbiamo scoperto, in ritardo e con amarezza, che queste lampadine contengono mercurio, che sono pericolose quando si rompono,  e vanno assolutamente smaltite nell’apposito bidone della  differenziata (che, da queste parti, non esiste); ci hanno detto che gettarle via nella spazzatura “normale” inquina gravemente le discariche, e che questo probabilmente sta gia’ avvenendo da diversi anni ( il che e’ logico, dal momento che la sensibilizzazione del pubblico a questo problema e’ molto scarsa).

Dulcis in fundo, alcuni sospettano che le lampadine a risparmio energetico creino un campo elettromagnetico potenzialmente dannoso per la salute umana, che va sotto il nome di “elettricita’ sporca”.

Viene da chiedersi se la messa al bando delle lampadine a incandescenza nella UE , che sara’ completa alla fine del 2012, sia stata davvero una mossa saggia.  Anche le nuovissime ed elegantissime  lampadine a LED potrebbero non essere prive di effetti dannosi, e forse, paradossalmente,  l’unica luce “pulita”… era proprio quella delle vecchie lampadine ad incandescenza. 

[pinterest]

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s